Criptovalute: dal Canada il mining del futuro?

In Canada parte un progetto da svariati milioni di dollari per creare nuove attività di mining delle criptovalute.

 

Le autorità governative competenti si stanno interrogando sui problemi etici dovuti alle attività di mining. Per questo alcune tra le piattaforme più grandi di estrazione di bitcoin e altre monete stanno correndo ai ripari.

 

La canadese DMG Blockchain per esempio ha deciso di attrezzarsi con una centrale elettrica privata in modo da tutelarsi da possibili azioni governative.

 

Questa enorme infrastruttura si differenzia dalle altre miniere di criptovalute perchè non si concentra sulle singole.

 

Secondo la DMG, questo investimento promette di ripagarsi negli anni e potrebbe aprire una strada futura anche per altre Società.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *